Il lino è biodegradabile al 100%.
Ogni parte della sua pianta e ogni prodotto derivante dal processo di trasformazione della fibra vegetale del lino è utilizzato e riciclabile, al contrario del cotone e delle altre fibre sintetiche.
Vogliamo fare un gesto quotidiano amico dell’ambiente?

IL LINO E’ SOSTENIBILE

IL LINO E’ SOSTENIBILE

Usiamo tutti i giorni tovaglioli di lino a tavola.
Ecologici e raffinati.

Il fabbisogno di acqua nella coltivazione del lino è 4 volte inferiore a quella del cotone e viene soddisfatta dall’acqua piovana che cade naturalmente nelle aree di coltivazione della pianta.
Non ha bisogno di irrigazione intensiva.

IL LINO E’ FACILE DA USARE

  • Le fibre del lino, avendo una superficie più liscia del cotone, si sporcano meno e sono più facili da lavare.
    Ecco perché le tovaglie di lino sono belle e, nello stesso tempo, pratiche.
  • Le fibre vegetali del lino sono certamente tra le più resistenti e di conseguenza si possono sottoporre a frequenti lavaggi senza che il tessuto si deteriori.
    Noi, oggi, realizziamo ancora gli stessi strofinacci di rinfranto di misto lino, indistruttibili.